Biscotti alla lavanda

Giorni fa ho raccolto della lavanda in collina dalla mia amica Chiara.Se ne stavano cibando le api, quale migliore garanzia che non ci fossero pesticidi sopra? 
Non arricciate il naso a sentire che c'è della lavanda in questi biscotti perchè all'inizio anche io ero scettica, ma vi assicuro che sono molto particolari come gusto e se non si eccede con la lavanda, sono proprio piacevoli.Provateli e poi mi darete ragione ;-)questa ricetta la dedico ai miei followers della mia pagina di facebook!!
 
Ingredienti:
150 gr farina
50gr farina di mandorle
60 gr. Burro freddo
1 tuorlo
70 gr. Zucchero
1 cucchiaino di fiori di lavanda fresca, se ce l’avete secca, mettetene un po’ di meno, perche’ quella secca e’ piu’ aromatica.
Un cucchaino di estratto di vaniglia
un pizzico di sale

Procedimento:

Fare la farina a fontana,che avrete prima mescolato con quella di mandorle.
Aggiungere il burro a pezzetti (freddo) e sbriciolare tra le mani,deve essere tipo sabbioso.
Inserire l’uovo, gli aromi e la lavanda e impastare velocemente.
Mettere il composto in frigo per qualche ora tagliare a quadrotti e cuocere in forno a 180C° per 15 min.