Ricetta Torta “gelata” ricotta e pere

Ricetta Torta “gelata” ricotta e pere

Questo dolce, originario della costiera amalfitana, è qui presentato in una variante estiva, infatti lo si può preparare quando meglio si crede e poi tenere in congelatore. Ecco la ricetta di Anna D'Auria

Questo dolce sembra avere origini dalle parti della costiera amalfitana e, difatti, gli ingredienti che lo compongono sono tutti provenienti da quest'aera.
La torta ricotta e pera di cui sto parlando non è un dolce da forno, a parte il biscotto, e questa ricetta è davvero di una semplicità a prova di inesperto!
La ricetta che propongo è di famiglia. 
La si può preparare quando meglio si crede e poi tenere in congelatore. L'unica accortenza è che come si fa per il tiramisù, bisogna farla stare fuori dal congelatore per qualche minuto prima di servirla, perché altrimenti risulta dura.
 
Per una tortiera di diam.24-26 cm a cerchio apribile (importante per sformare il dolce)

Ingredienti
Per il biscotto:
250 gr di nocciole tritate
250 gr di farina
250 gr di burro 
200 gr di zucchero

Per il ripieno:
250 gr di ricotta mista (vaccina+bufala)
250 ml di panna
200 gr di zucchero
3 pere medie dalla polpa compatta 

Procedimento:
Per il biscotto:
in un recipiente unire la farina setacciata alle nocciole. 
A parte sbattere zucchero e burro e aggiungere le polveri.
Stendere per uno spessore massimo di 8 mm.
Ottenere due dischi dello stesso diametro della tortiera e cuocere a 180°C in forno preriscaldato per circa 15' o appena il biscotto diventa dorato su ambo i lati.
Per il ripieno:
mondare e tagliare le pere a cubetti.
Successivamente caramellarle con poco zucchero in una padella fino a che non sono morbide.
Lasciare raffreddare.
In una ciotola sbattere la ricotta setacciata con lo zucchero e unire la panna precedentemente montata mescolando dal basso verso l'alto.
Infine aggiungere le pere scottate.
Assemblaggio:
Rivestire la tortiera con pellicola trasparente in modo da facilitare la successiva estrazione del dolce.
Mettere una delle due basi di biscotto sul fondo e ricoprire con il ripieno.
Infine chiudere con l'altro biscotto e riporre il dolce in congelatore.
Una volta congelato, sformare e spolverare con zucchero a velo.
 
Puoi seguire Anna D'auria, sul suo blog http://biteabite.blogspot.it/