Cerchi un lavoro? Per i selezionatori del personale il cake designer ha una marcia in più

Se hai uno stile che ti rappresenta, avrai sicuramente successo!

Le aziende cercano persone in grado di trasformare idee in realtà, qualità e competenze in design, conoscenza approfondita delle materie prime, cura dei dettagli. E chi, se non i cake designer hanno tutte queste skills? Take up baking!

Inutile scimiottare personaggi famosi perchè nessuno riuscirà mai a copiare e superare gli originali. Questo, in particolar modo, nel settore del cake design, dove sono notoriamente apprezzate audacia, creatività, pazienza e capacità personali.
Le aziende cercano persone in grado di trasformare idee in realtà, che sono valutate come importanti e vengono subito dopo la conoscenza accurata della lingua e della ortografia, ritenute essenziali.
Parliamo ovviamente di quelle che vengono definite "soft skills", cioè di competenze che servono alla vita in generale ma che influiscono non poco sulla scelta che un datore di lavoro fa nel momento in cui decide di assumere un dipendente o di allargare la cerchia dei propri collaboratori.

Economia domestica e stile assolutamente personale sono particolarmente apprezzati dai selezionatori. Lo abbiamo letto in una inchiesta che ha coinvolto oltre 1000 datori di lavoro che stavano cercando dipendenti.

Per dirla con Ben Churchill, autore del libro Food Illusions, le persone devono dimostrare libertà e fiducia nel fare tutto ciò che vogliono, suscitare reazioni sia nel bene che nel male e alla fine, se anche le regole vengono infrante, queste devono, in ogni caso, portare a innovazione e cambiamenti. 

E' una qualità che potrebbe andare nel vostro curriculum vitae? Noi crediamo di si. Il pasticcere illusionista, che dice che la ragione del suo successo è dovuta alla continua esplorazione "senza regole", tanto da dare vita a piccoli capolavori che mai avreste pensato fossero commestibili, in breve tempo è diventato famoso sui social network anche perchè è riuscito a trasmettere metodi di lavorazione e spiegazioni, offrendo a ciascuno la possibilità di partire da elementi certi per arrivare autonomamente oltre

 

Ben Churchill - Oggetto quotidiano: pan di Spagna all'olio d'oliva camuffato da spugna da cucina sporca. La saponata è una schiuma di latte dolce. Salsa al caramello e coulis di mele al forno per imitare l'aspetto di acqua sporca e detersivo per piatti. 

Ben Churchill: estetica bizzarra. Ciotola di panna cotta alla vaniglia con gel fumoso di lapsang, ricoperto di polvere di meringa nera, una briciola di cioccolato argentato e mozziconi di sigarette al cioccolato

Molte volte sottovalutiamo il potere terapeutico del "creare" dolci, che aiuta la soluzione di problemi di ansia e depressione: la cucina in generale ma il bakery in particolare è meditativo, stimola i sensi, aiuta a mantenersi giovani, è un modo di nutrire noi stessi e gli altri. Tutte qualità fortemente richieste nel mondo del lavoro.

Chi metterebbe in dubbio la capacità manuale e l'uso di algoritmici matematici di Dinara Kasko? 

Una volta, un candidato per una posizione a Goldman Sachs, si è sentito chiedere se quando cucinava o faceva dolci era "più pragmatico o accademico".

Eppure cercavano un tirocinante da impiegare nel settore finanziario!

cake 10

 Dinara Kasko

cake 8

Dinara Kasko

cake9

Dinara Kasko, Dolci cinetici 

cake 7

 Dinara Kasko

Le sue creazioni sembrano adatte a un museo di arte contemporanea, eppure sono commestibili. La matematica, applicata al cake design, dimostra che la conoscenza delle tecniche può essere utilizzata proficuamente in ogni settore. Non necessariamente un architetto, un professore di matematica, un fisico vanno inseriti in un contesto arido. Gli esempi di cake designer che hanno preferito mettersi in gioco nel settore del bakery dopo aver abbandonato professioni classiche, sono frequenti in Italia, relazionandosi con pan di spagna, mousse, pasta frolla, meringhe, pasta di zucchero e wafer paper..

Eppure le forme non sono assolutamente tipiche. 

Un altro esempio di grande manualità e precisione, è quello della crema di burro di Leslie Vigil, che ha conciliato l' amore per le piante grasse con la pasticceria. 

Quante direbbero che non siamo di fronte a delle piante reali o realistiche? 

La capacità di realizzare i dettagli, tipica di chi fa decorazione, offre al recruiter una persona che ama la precisione: quale migliore qualità quando si offre un lavoro meticoloso, creativo, che richiede grande organizzazione? Chi più adatto di un cake designer abituato a gestire contemporaneamente più prodotti o situazioni sapendo che il risultato non può essere ripetuto?

La innovazione di Leslie Vigil è nella creazione e l'adattamento di strumenti per realizzare aloe, cactus ed echeveria costruendo con le pinze gli adattatori che non riusciva a trovare in commercio.

 Leslie Vigin: 

Leslie Virgin

Leslie Virgin

Abbiamo scoperto che indicare gli hobbies in un curriculum serve a distinguersi. Conoscere la cucina, fare sport e frequentare i social media indicano che il candidato a un impiego è creativo e paziente, attento ai dettagli, capace di autodeterminarsi e trovare le soluzioni che servono a realizzare i propri sogni. 

 

Ultima modifica il Martedì, 12 Febbraio 2019 10:00

 

 

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy