Food And Pastry: intervista a Catia Cavani

Parte venerdì 20 Novembre l'edizione invernale di Food%Pastry - The Creative Show.

L'evento racconterà il mondo del "Food" attraverso un programma ricco e variegato, e tra le sfaccettature c'è naturalmente anche la pasticceria artistica. Questa sezione è curata da Catia Cavani, professionista amata e stimata da tutto il mondo del cake design.

Le abbiamo chiesto di raccontarci cosa vedremo.

Catia raccontaci la tua “storia” nel mondo del cake design e della pasticceria artistica.

La mia innata curiosità e propensione per le attività creative mi ha portata ad appassionarmi a tutto ciò che è realizzato a mano.
Il mio stile si contraddistingue per l’eleganza e la semplicità. Le linee pulite, le forme armoniose ed i colori bilanciati: è questa l’impronta personale che ho voluto dare fin dalla prima creazione con la quale mi sono presentata al pubblico nel 2011. Un ricco percorso di studi, spesso all’estero, che non si è limitato all’acquisizione di specifiche competenze in materia di cake design ma che è stato caratterizzato da sperimentazione e ricerca continue ispirate alle ultime tendenze internazionali legate al mondo della manualità (craft), del design (giovani designers e illustratori grafici emergenti) e dell’arte.

Il “The Cake Show” di Bologna è stato per anni un punto di riferimento nel mondo del cake design. Quest’anno è entrato a far parte del progetto “Food&Pastry”: cosa dobbiamo aspettarci?

Food and Pastry, già in occasione dell’anteprima di Aprile, ha ampliato gli orizzonti; il Cake Design è entrato a far parte di un progetto  di più ampio respiro. Si tratta infatti di un evento rivolto a gourmet, ad appassionati di cucina creativa, pasticceria artistica, cioccolato, bartender, packaging e confezionamento: una manifestazione attenta alle ultime tendenze in materia di food a 360°.

ospiti food and pastry

Come direttore artistico del settore dedicato al Cake Design  cosa hai previsto? Qual è il tema portante di quest’edizione?

In qualità di Direttore Artistico ho proseguito nella ricerca dei nuovi trend internazionali. L’ispirazione è nata da alcune tendenze emergenti nel panorama della creatività che sono state sviluppate, assieme ai docenti , in originali contaminazioni di diversi mezzi e stili decorativi :

  • il ricamo dei Monogrammi – un parallelo tra i punti, che compongono le iniziali di un nome, ricamati con ago e filo e quelli decorati con sottili fili di ghiaccia reale 

catia cavani mycakes monogr

  • la calligrafia, ovvero l’arte della bella scrittura con pennini ed inchiostri che incontra i messaggi augurali in ghiaccia reale sui dolci delle feste
  • la decorazione artistica dei sassi di fiume – Pebble Art alla quale si ispirano originali biscotti in pasta frolla 

catia cavani mycakes sassi

  • l’arte dell’intaglio della carta – Paper Art vista come elemento decorativo in ghiaccia reale che fa da sfondo paesaggistico ad una porzione di torta moderna

Chi saranno gli ospiti di punta?

Affermati docenti italiani porteranno la propria esperienza e professionalità a Food & Pastry. I protagonisti delle dimostrazioni e degli showcooking live, per l’area Cake Design in occasione dell’edizione autunnale, saranno: Toni Brancatisano, Donatella Semalo, Manuela Taddeo e Barbara Borghi. Un pool di docenti che condividerà con il pubblico le proprie competenze tecniche sia in materia di pura decorazione che di vera e propria pasticceria.

Sei una delle più affermate cake designers italiane. In base alla tua esperienza che direzione sta prendendo questo settore in Italia?

Il settore del Cake Design in Italia dopo il boom degli anni scorsi ed una recente fase di decrescita, sta ora attraversando periodo di assestamento. Dal mio punto di vista si andrà sempre più verso una sinergia tra decorazione ed arte pasticcera.

Food&Pastry è un “contenitore” che racchiude diversi progetti e macro-aree, come il cioccolato, il cibo creativo, il confezionamento… in che modo si fonderanno tra loro durante i tre giorni di manifestazione?

Food&Pastry – The Creative Show nasce come format spumeggiante, all’interno del quale sono presenti diverse aree tematiche accomunate da un filo conduttore: la passione per il cibo, il gusto e la creatività in senso lato. Questo è il life motive che ha fatto si che già in occasione dell’anteprima dello scorso Aprile, si siano create vere e proprie sinergie e contaminazioni che daranno vita ad un ricco programma di interventi che non mancherà di stupire ed incuriosire.

Sono previsti anche dei workshop, cosa impareremo?

Durante le tre giornate della manifestazione sarà possibile partecipare a molte dimostrazioni libere e a showcooking live sia nella zona dei  tre Teatri dedicati alla Pasticceria, al Food e al Bartender, che nelle salette riservate a chi vorrà partecipare a laboratori di approfondimento previa iscrizione.

Cosa vuoi dire a chi è pronto per venire a trovarci?

Lasciati trascinare dalla passione e ispirare dalla creattività, Food & Pastry ti aspetta!

{module pub beta google}